Orvieto – La città del Duomo

In questo articolo andremo alla scoperta di Orvieto, una graziosa cittadina umbra situata nella provincia di Terni. Il centro storico sorge a 325 metri di altezza su una rupe di tufo; il comune di circa 21.000 abitanti, detti Orvietani. La città è famosa in tutto il mondo per il suo Duomo, un monumento dalla bellezza unica.

DSC_1977

Si tratta di una città molto carina, ben conservata e valorizzata. Il suo centro storico oltre a trovarsi su una spettacolare rupe tufacea, conserva numerosi monumenti dalla bellezza e particolarità uniche come ad esempio il Duomo e il Pozzo di San Patrizio. I suoi stretti vicoli, adornati di fiori e ricchi di ristorantini o negozi di artigianato rendono la città veramente graziosa agli occhi del turista.

Andiamo a scoprire insieme quali sono i più importanti luoghi d’interesse della città.

Le chiese
Il simbolo cristiano della città è senza ombra di dubbio l’incantevole Duomo, un capolavoro di architettura in stile gotico, la sua costruzione iniziò nel 1290. Si tratta di una struttura maestosa anche molto difficile da fotografare per intero; la sua facciata è ornata da mosaici in oro splendente e preziosi basso rilievi. All’interno, oltre alla bellissima navata centrale, sono presenti due preziose cappelle, in una delle quali si trova il Corporale del Miracolo di Bolsena. Un monumento che vi lascerà a bocca aperta.

La chiesa più antica della città è San Giovenale costruita nel 1004 e situata in un bellissimo quartiere medioevale. Un’altra bellissima chiesa è quella di San Francesco, costruita nel 1240; in questo luogo sacro nel 1297 si tenne la canonizzazione da parte del papa Bonifacio VIII di Luigi IX re di Francia. Altre chiese da citare sono quella di Sant’Andrea e di San Domenico.
Poco fuori Orvieto, immersa nelle campagne, è possibile visitare la bellissima Abbazia di San Severo e Martirio, un complesso monastico con strutture altomedievali e di epoca romanica.

Architetture Militari e Civili
Tra i resti militari dell’epoca medioevale troviamo quelli della Rocca Albornoz, oggi al cui interno sono presenti i giardini comunali. Inoltre, nel centro di Orvieto sono presenti numerose torri, forse la più suggestiva è quella del Moro, alta ben 47 metri.

Molti sono i palazzi importanti e di varie epoche presenti nella città come ad esempio: il Palazzo Comunale, il Palazzo del Capitano (dimora del Capitano del Popolo, importante figura medievale di Orvieto), Palazzo dell’Opera del Duomo e Palazzo dei Sette, Palazzo Buzi, Palazzo Ottaviani, Palazzo Clementini, Palazzo Monaldeschi, Palazzo Carvajal-Simoncelli, Palazzo Gualterio e molti altri.

Siti Archeologici
Per quanto riguarda i siti archeologici presenti ad Orvieto sono degni di citazione: il Pozzo si San Patrizio, forse il pozzo più bello del mondo. Si tratta di una struttura architettonica del XVI secolo d.C. con due scalinate ellittiche che non si incontrano mai salendo e scendendo. Il pozzo è visitabile percorrendo i suoi 248 scalini, un’opera semplicemente geniale. Altro pozzo da visitare è quello della Cava. Infine, vi consiglio vivamente di procurarvi una guida per visitare il bellissimo Orvieto Underground, una serie di suggestivi cunicoli e cavità scavati nel tufo artificialmente dall’uomo, proprio sotto il centro abitato di Orvieto.

Musei
Vi consiglio, inoltre, se avete tempo a vostra disposizione, di visitare i vari musei della cittadina come: il Museo dell’Opera del Duomo, il Museo archeologico nazionale e il Museo Faina ed infine il Tempio del Belvedere, unico tempio etrusco visibile della città.

Consigli di Viaggio
Se vi trovate ad Orvieto per una gita fuori porta o per una vacanza di più giorni vi consiglio di raggiungere e visitare altri posti bellissimi che renderanno il vostro viaggio indimenticabile. La prima meta che vi consiglio è il bellissimo borgo di Civita di Bagnoregio definita “la città che muore”, e tutti i caratteristici luoghi e borghi della Tuscia. A pochissimi chilometri da Orvieto, c’è il caratteristico borgo umbro di Narni con la sua bellissima rocca. Se siete degli amanti delle città, vi consiglio di visitare, non molto distanti, Viterbo e Spoleto. Se invece siete degli amanti della natura, non lontano da Orvieto si trovano le cascate delle Marmore, le più alte di Europa e il Lago di Piediluco con il suo pittoresco borgo.

Orvieto, una meta che non potrà deludervi! Valutazione: 8/10

Scorci di Orvieto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...